Rockin' In The Free World / Farsi il culo nel mondo libero

There's colors on the street
Red, white and blue
People shufflin' their feet
People sleepin' in their shoes
But there's a warnin' sign on the road ahead
There's a lot of people sayin' we'd be better off dead
Don't feel like Satan but I am to them
So I try to forget it any way I can

Keep on rockin' in the free world
Keep on rockin' in the free world
Keep on rockin' in the free world
Keep on rockin' in the free world

I see a woman in the night
With a baby in her hand
Under an old street light
Near a garbage can
Now she puts the kid away and she's gone to get a hit
She hates her life and what she's done to it
There's one more kid that will never go to school
Never get to fall in love, never get to be cool

Keep on rockin' in the free world
Keep on rockin' in the free world
Keep on rockin' in the free world
Keep on rockin' in the free world

We got a thousand points of light
For the homeless man
We got a kinder, gentler machine gun hand
We got department stores and toilet paper
Got styrofoam boxes for the ozone layer
Got a man of the people says keep hope alive
Got fuel to burn, got roads to drive

Keep on rockin' in the free world
Keep on rockin' in the free world
Keep on rockin' in the free world
Keep on rockin' in the free world

* * * *

Ci sono colori per la strada
Rosso, bianco e blu
Gente che trascina i piedi
Gente che dorme nelle proprie scarpe
Ma c'è un segnale d'allarme più avanti sulla strada
C'è molta gente che dice che staremmo meglio da morti
Non mi sento come Satana ma per loro lo sono
Perciò provo a dimenticarlo in ogni modo possibile

Continua a farti il culo [1] nel mondo libero
Continua a farti il culo nel mondo libero
Continua a farti il culo nel mondo libero
Continua a farti il culo nel mondo libero

Vedo una donna nella notte
Con un bambino in braccio
Sotto un vecchio lampione
Vicino a un cassonetto
Sta gettando via il bambino per andare a farsi un tiro
Odia la sua vita e quello che ne ha fatto
C’è un altro bambino che non andrà mai a scuola
Che non si innamorerà mai, non sarà mai fico

Continua a farti il culo nel mondo libero
Continua a farti il culo nel mondo libero
Continua a farti il culo nel mondo libero
Continua a farti il culo nel mondo libero

Abbiamo mille punti luce
Per i senzatetto
Abbiamo una mitragliatrice più carina e gentile
Abbiamo centri commerciali e carta igienica
Abbiamo scatole di polistirolo per lo strato di ozono
Abbiamo un uomo del popolo che dice di tenere viva la speranza
Abbiamo benzina da bruciare, abbiamo strade da percorrere

Continua a farti il culo nel mondo libero
Continua a farti il culo nel mondo libero
Continua a farti il culo nel mondo libero
Continua a farti il culo nel mondo libero


[1] Il ritornello si può tradurre in vari modi: “Continua a rockeggiare nel mondo libero” (significato letterale che si è trasformato negli anni in un motto della musica rock), “Continua a combattere nel mondo libero” e, appunto, “Continua a farti il culo nel mondo libero”. Questi ultimi sostengono implicitamente il senso del brano nel contesto della discussione sul significato di libertà che è alla base dell’album.